Le ricerche del 2015

Blog, psicoterapia autogena di un web designer freelance

Le ricerche del 2015 - 22/12/2015
22/12/2015

Eccoci di nuovo pronti a scrivere l’ultimo post prima delle vacanze, a tirare le somme di un altro anno trascorso, a prepararci ad abbuffate vergognose e imporci i migliori buoni propositi per l’anno che verrà.

Ma l’anno che volge al termine come è andato invece? Dal momento che facciamo i conti tutti ogni giorno con BIG G facciamo un salto su Google Trend per vedere quali sono stati i maggiori avvenimenti ricercati sul nostro motore di ricerca preferito nei 365 giorni trascorsi punto premettendo che, essendo ancora Dicembre quando scrivo, può capitare di tutto visto il non bel momento che stiamo attraversando su più fronti.

Come prevedibile il maggior numero di ricerche è stato fatto sulle tragiche vicende di Parigi del mese di Novembre seguite ma con molto distacco dal tam tam mediatico per l’uscita del nuovo episodio di Star Wars al cinema.

Nelle posizioni a seguire troviamo nell’ordine:

  • Il ritrovamento dell’acqua su Marte
  • La coppa del mondo di rugby
  • Il longevo regno di Elisabetta II
  • Lo scandalo delle emissioni in Volkswagen
  • La crisi dei migranti
  • La morte del leone Cecil
  • I Mondiali di calcio femminili
  • L’accordo sul nucleare iraniano
  • L’economia greca al tracollo
  • La crisi in Cina
  • Gli scandali della FIFA
  • Il terremoto in Nepal
  • L’ultimo addio alle star mancate nel 2015
  • Gli oscar del 2015
  • Il famoso vestito oro-blu

Nel complessivo direi nessuna nuova che non ci aspettassimo di trovare in lista, vi rimando alla fonte per ulteriori approfondimenti cliccando QUI

Nel mercato delle singole chiavi pare che la parola più ricercata del 2015 per quanto concerne l’area high-tech sia stata iPhone 6S, il che ovviamente non implica che sia il telefonino più diffuso ma sicuramente i prodotti Apple suscitano sempre curiosità negli utenti.

Vediamo un elenco delle parole chiave del settore in questione:

  • 1. iPhone 6S
  • 2. Samsung Galaxy S6
  • 3. Apple Watch
  • 4. iPad Pro
  • 5. LG G4
  • 6. Samsung Galaxy Note 5
  • 7. Samsung Galaxy J5
  • 8. HTC One M9
  • 9. Nexus 6P
  • 10. Surface Pro 4

E credo anche in questo caso nessuna sorpresa visto e considerato che l’anno scorso il primato era stato vinto dal predecessore iPhone 6.

Non mi rimane che fare a ognuno di voi che mi legge i miei migliori auguri per un sereno Natale e un felice anno nuovo. Appuntamento a inizio anno con un nuovo tutorial free con cui giocare durante gli ultimi giorni di vacanza.

stay hungry, stay foolish (Steve Jobs).