La realtà aumentata di Google

Blog, psicoterapia autogena di un web designer freelance

La realtà aumentata di Google - 16/07/2013
16/07/2013

Una serie di interessanti articoli sul web ci informa su come gli occhiali Hi-tech cambieranno la nostra vita regalandoci delle esperienze della cosidetta realtà aumentata anche se, per questo primo lancio, possiamo parlare più che altro di piccole esperienze digitali applicate alla vita di tutti i giorni. Per chi non ne fosse a conoscenza verranno presto commercializzati i primi prototipi di Google Glass, gli occhiali interattivi di Google, al "modico" prezzo di 1500 dollari, che, a quanto si dice, cambieranno completamente la nostra vita. L'attesa per questo prodotto viene spesso paragonata all uscita dell Iphone nel 2007 in quanto ad aspettative e novità rivoluzionaria. Ma andiamo a vedere un pò più nello specifico cosa saremo in grado di fare: avremo una mappa gps che ci mostrerà la strada ma solamente collegandoci allo smartphone in quanto gli occhiali non montano un gps, avremo delle notifiche su orari, appuntamenti e mail ricevute con la possibilità di rispondere tramite comandi vocali, fare videoconferenze tramite wi-fi, tradurre lingue in tempo reale. Potremo registrare ogni istante della nostra vita vivendola in quanto dotati di fotocamera e videocamera e navigare in internet tramite browser. Nel dettaglio tecnico gli occhiali di Google montano un sistema operativo Android con un display posto in alto a destra separato dalle lenti con l equivalenza di guardare un televisore da 25 pollici da 2 metri. Il browser è stato rilasciato da pochissimo in versione Explorer; per scorrere la pagina, basta scorrere il dito sul lato nella stanghetta dell'occhiale. è possibile zoomare la pagina facendo scorrere con due dita, mentre è possibile fare una panoramica della pagina tenendo premuta la stanghetta con due dita e girare la testa intorno. Introdotte anche tutte una nuova serie di funzionalità vocali. Il prodotto, come è ovvio che sia, si svilupperà in pochissimo tempo e su un mare di nuove applicazioni, naturalmente sempre se prenderà piede nel trend e nel quotidiano. Importantissimo come sempre sapere dare un limite all uso della tecnologia nella nostra vita, le possibilità che ci vengono offerte giorno per giorno dagli sviluppatori sono sempre più portate ad una totale integrazione tra l uomo e la macchina, seppure questo possa sembrare un discorso di altri tempi il mio consiglio è sempre lo stesso, ogni tanto spegnete tutto, buttate computer e telefono e guardate il mondo con i vostri cari con la migliore tecnologia che avete a disposizione: i vostri occhi e il vostro cervello.